Ruota il dispositivo per accedere correttamente ai contenuti del sito.

Share
Facebook Twitter

News

Contributo Provinciale per gli studi post diploma

L'iniziativa della Provincia per supportare le iscrizioni universitarie incentivando i piani di risparmio

Il contributo per gli studi post diploma è una misura della Provincia autonoma di Trento per aiutare le famiglie trentine a sostenere le spese per gli studi post diploma dei propri figli.

Le famiglie potranno iniziare un piano di accumulo a favore dei figli negli anni di frequenza della scuola secondaria di secondo grado e la Provincia, al momento dell’iscrizione a percorsi di studi post diploma, integrerà con una somma di denaro proporzionata all’indicatore condizione economica ISEE posseduto dal nucleo familiare.

DESTINATARI:

  • studenti residenti anagraficamente in provincia di Trento da almeno tre anni alla data di richiesta del contributo;
  • che intendono iscriversi a percorsi di studi presso università, istituti digrado universitario, istituzioni AFAM, per corsi di laurea triennale o a ciclo unico o presso istituti di Alta formazione professionale, che rilasciano titoli aventi valore legale e con sede in tutto il territorio nazionale e all'estero;
  • con condizione economica ISEE compresa tra 23.001 e 32.000 euro (verificata solo nell’anno in cui lo studente si iscrive all’università).

ACCUMULO DI CAPITALE:

  • da effettuarsi tramite: libretto di risparmio, conto corrente dedicato, piano di accumulo di capitale, prodotti assicurativi o fondo pensione da attivare presso istituti bancari, assicurativi, postali, previdenziali ecc.
  • intestato, cointestato o il cui beneficiario sia lo studente;
  • versamenti periodici per la durata di 5, 4 o 3 anni scolastici (01/09-31/08), accumulando complessivamente min 3.000 e max 6.000 euro:

IMPORTO CONTRIBUTO:

  • il contributo è determinato in base all'importo accumulato, all'indicatore economico ISEE e al fatto se lo studente è in sede o fuori sede (definito in base alla sede dell’Università/istituto) e potrà variare da un minimo di 750 euro ad un massimo di 7.440 euro;
  • il pagamento avverrà in tre rate annuali, la prima nell’anno di immatricolazione, la seconda e terza rata nei successivi anni se rispettati determinati livelli di merito.

 

RICORDATI DI VERSARE ENTRO IL 31 AGOSTO DI OGNI ANNO SCOLASTICO !!

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI: