Ruota il dispositivo per accedere correttamente ai contenuti del sito.

Share
Facebook Twitter

News

Nuovo processo di incassi assegni

Check Image Truncation: importante novità in vigore da lunedì 12 marzo

Si informa che a partire da lunedì 12 marzo 2018, come previsto dal Decreto legge n.70 del 2011, la Cassa Rurale Lavis - Mezzocorona - Valle di Cembra, al momento dell’incasso dell’assegno, attiverà un nuovo processo denominato Check Image Truncation “CIT”, attraverso il quale provvederà all’acquisizione dell’immagine dello stesso.

Le copie informatiche degli assegni acquisiranno valore giuridico e quindi l’assegno, oltre a possedere i soliti requisiti di validità (luogo di emissione, data di emissione, importo in cifre, importo in lettere, beneficiario dell’assegno e firma dell’emittente), dovrà rispettare alcune specifiche di integrità in modo che l’acquisizione dell’immagine avvenga secondo le modalità previste dalla normativa.  

Per questo motivo, si consiglia di prestare la massima attenzione in fase di accettazione dell’assegno in quanto l’impossibilità di acquisizione dell’immagine comporterà l'applicazione di commissioni aggiuntive, come previsto dai fogli informativi.

Si mette a disposizione della gentile clientela il presente documento,  che sintetizza la normativa attraverso alcuni esempi.

I consulenti delle filiali rimangono a completa disposizione per eventuali necessità di approfondimento.